Vantaggi

Quanti perché per ritrovarsi insieme nel 2017

Dove sei: Homepage > Chi Siamo > Associarsi > Vantaggi

PERCHÉ ISCRIVERSI

La Federazione è entrata davvero e finalmente in una nuova era. Alle ragioni di prima per camminare assieme, tanti e nuovi sono i motivi per non perdersi di vista o per aggiungersi al percorso. Vantaggi e servizi tanto che tu sia un artista di strada che predilige il cappello quanto che tu sia un professionista dello spettacolo in strada, artista o promotore. E da quest'anno camminiamo accanto anche al circo contemporaneo, alla danza urbana e alle nuove forme espressive

Per prima cosa, e vale per tutti, la Federazione ritorna a lavorare in orizzontale. Molta più partecipazione e una naturale valorizzazione delle tante risorse diffuse che abbiamo in corpo. E la partecipazione porta con sé anche la trasparenza. Entro la fine del primo trimestre 2017 setteremo al meglio Hydra, il software di amministrazione che permetterà ad ognuno dei soci di monitorare e partecipare alla “vita segreta” e all'attività quotidiana della FNAS, controllare il lavoro, proporre spunti, prendere parte alle azioni che lo riguardano.

Cosa hai in cambio

Artisti di strada: assicurazione, pagina web, formazione, servizi di ospitalità diffusa sul territorio, informazione tramite newsletter dedicata periodica, convegnistica, rappresentanza politica, tutela legale
Compagnie: assicurazione, pagina web, ufficio bandi, assistenza legale, assistenza sindacale, FUS, formazione, informazione tramite newsletter dedicata periodica, convegnistica, rappresentanza politica, tutela legale
Organizzatori: assicurazione, pagina web, ufficio bandi, assistenza legale, FUS, SIAE, formazione, informazione tramite newsletter dedicata periodica, convegnistica, rappresentanza politica, tutela legale
Circo contemporaneo: assicurazione, pagina web, assistenza legale, assistenza tecnica, informazione tramite newsletter dedicata periodica, convegnistica, rappresentanza politica, tutela legale

Queste le cose fatte e in divenire

- Aumentata incisività politica, attraverso nuovi accordi e convenzioni con le altre rappresentanze di settore, per modificare in meglio la regolamentazione esistente.
- Migliore presenza sul territorio con la nomina di rappresentanti regionali e l'accordo in corso di definizione con l'AGIS per radicare le rappresentanze presso le sue sedi distaccate
- Nuove convenzioni per assicurare la tutela legale e l'assistenza fiscale dei soci in caso di necessità
- Un'assicurazione infortuni di base con l'iscrizione FNAS per tutti coloro che esercitano negli spazi pubblici con la possibilità di polizze integrative per rischio medio e alto
- Valorizzazione di chi ha fatto o fa la storia dell'arte di strada, attraverso un nuovo impulso alla produzione di articoli e tesi
- Sconti e agevolazioni per i percorsi di formazione e i servizi in convenzione
- Nuovi accordi di partnership, già avviati e  da sviluppare:
     + con AGIS per il radicamento territoriale dei rappresentanti regionali FNAS nelle sue sedi distaccate
     + con ANCI per implementare la sviluppo del FUS al tavolo di monitoraggio per il prossimo triennio
     + con UNPLI, per diffondere con la loro rivista bimestrale una versione ridotta di Kermesse Spettacoli e Operatori e favorire l'incontro con chi cerca spettacoli e consulenza negli eventi
      + con C.Re.S.Co per unire le forze di influenza politica, per riflettere sul contemporaneo, per condividere i percorsi sui codici etici che anche noi dovremo affrontare
- Tanti tavoli di lavoro per affrontare insieme le problematiche di settore e per dare nuovo impulso alle attività della Federazione
- Nuove convenzioni per implementare il supporto legale, amministrativo, fiscale e promozionale del vostro lavoro
- Studio di fattibilità per la produzione di uno studio di settore che produca valutazioni e dati con i quali chiedere una rinnovata attenzione politica delle amministrazioni pubbliche verso lo spettacolo di strada e di circo contemporaneo
- In accordo con l'AGIS stiamo elaborando le condizioni per poter arrivare, nel prossimo triennale FUS, a una pubblicazione periodica e specifica di settore
- Adesione al network europeo Circostrada, per attivare un processo di internazionalizzazione e per intercettare risorse e opportunità professionali provenienti dall'Europa
- Una maggiore valorizzazione del comparto “residenze e spazi di creazione artistica”, per valorizzare anche questo nuovo flusso di interesse e finanziamenti
- Ripresa e implementazione del programma di sostegno alla creazione col rilancio di Cantieri di Strada
- Nuove possibilità di promuovere a livello nazionale le proprie proposte attraverso spazi pubblicitari, una nuova mailing list e strumenti rinnovati
- Implementazione dell'ufficio bandi della Federazione, per poter estendere a tutti i soci l'assistenza alla compilazione dei bandi
- Possibilità di accedere a prezzi iper agevolati al software Hydra, che sarà utilizzato dalla Federazione, per amministrare anche la propria realtà associativa o cooperativa
- Una bacheca privata in cui verrai automaticamente avvisato alla proposte di lavoro che arrivano alla Federazione
- Progetto Buona Strada per collegare anche i cittadini al movimento di valorizzazione del settore e per produrre nuove risorse
- Un progetto di studio per realizzare un fondo di garanzia per facilitare l'accesso al credito per chi organizza eventi

Questi sono “alcuni” dei “mica pochi” motivi per rinnovare la propria iscrizione o per iscriversi ex novo alla FNAS. Solo alcuni perché molti altri ne possono venire dai vostri spunti. Tanti di questi temi saranno trattati in appositi gruppi di lavoro ai quali vi consigliamo di partecipare attivamente e che lanceremo da gennaio.

Che altro dire? Iscriviti alla FNAS.