Filippo Brunetti

Dove sei: Homepage > Promozione > Artisti e compagnie > Filippo Brunetti

Filippo Brunetti

Filippo Brunetti nato il 06/12/1987. Diplomato all’Istituto d’Arte A. Apolloni di Fano (PU) sezione Decorazione Pittorica. Capacità artistiche teatrali: acquisite grazie a workshop, con Eugenio Allegri commedia dell’arte, con Paolo Nani “alla ricerca del mio spettacolo”, con Peter Weyel “Arte di strada”, sul clown con Andrè Casaca ”identità comica del corpo”livello base e avanzato, inoltre Mimo Corporeo, Corpo Energetico e Corpo vocale con Yves Lebreton e infine nel 2016 vari workshop significativi con Jef Johnson. Studia giocoleria dal 2005 appreso inizialmente da autodidatta poi studiato con Lorenzo Crivellari, Edoardo De Montis , Jay Gilligan e Wes Peden.Esperienze lavorative: si esibisce come artista di strada con l'associazione di Senigallia Cirkolistico dal 2011 al 2013 come clown e giocoliere negli spettacoli, e collaboratore nelle attività svolte dall'associazione. Dal 2014 inizia un percorso d'approfondimento professionale individuale sul clown/attore teatrale e circense, e sulla giocoleria comica e creativa. Queste discipline le esprime al meglio nei suoi spettacoli in piazze, Festival di arte di strada e piccoli teatri in particolare nel suo spettacolo più completo dal titolo "L'Onironauta".

Spettacoli

L'ONIRONAUTA

Circo Contemporaneo | Clown | Giocoleria | Teatro |

L'ONIRONAUTA

Pagina promozionale spettacolo

Video spettacolo

Tutela SIAE: no

Uso musica: Sì, registrata

Musica tutelata:

"L'Onironauta" è ispirato all'argomento dei sogni lucidi ovvero alla capacità, che si può acquisire durante il sonno, di essere coscienti di stare sognando, e quindi vivere un'esperienza onirica in maniera realistica e scegliere di creare situazioni e azioni assurde a scopo di esplorare le infinite possibilità fantastiche del mondo dei sogni. In questo spettacolo il protagonista, con le sue "peripazzie" immaginifiche da bambino e le sue giocolerie comiche con oggetti reali, evoca un sogno, in cui trascende la forza di gravità fino a raggiungere la sensazione di volo con una tecnica teatrale a portata d'uomo senza effetti speciali e dove il giocoliere è un astronauta con i piedi per terra e il clown è un sognatore sveglio. E' uno spettacolo che racchiude le tecniche acquisite del clown teatrale, dell'attore circense e di giocoleria comica con oggetti non convenzionali.

Genere: clownerie

Durata spettacolo: 45 min.
Tempo montaggio: 30 min.
Tempo smontaggio: 30 min.