Campagne di tutela

Campagne in corso per i lavoratori dello spettacolo

Dove sei: Homepage > Servizi > Emergenza COVID-19 > Campagne di tutela

Insieme ad altri soggetti associativi e istituzionali che operano in settori affini ai nostri stiamo, anche a causa dell'emergenza Covid-19, costruendo una rete che operi per la tutela  dei lavoratori dello spettacolo. Nello specifico i decreti emanati per sostenere l'arresto delle attività produttive, nonostante abbiano un occhio di riguardo per i lavoratori dello spettacolo, non prevedono misure adeguate a coprire una fascia di lavoratori che restano esclusi dalle tutele previste per gli altri. Questi sono i lavoratori intermittenti e, con loro, le associazioni, imprese e cooperative che permettono a questi lavoratori di operare sul mercato in maniera professionale.

Il Decreto Legge Cura Italia, infatti, pur avendo dimostrato un’attenzione e un sostegno fino ad oggi mai visti per i lavoratori e le imprese dello spettacolo, ha dimenticato gli intermittenti dello spettacolo, che risultano gli unici lavoratori senza nessuna indennità, sia per quanto riguarda integrazione al reddito per il periodo di non lavoro per il Covid-19 sia per l’ottenimento dell’indennità di malattia: avendo un contratto di lavoro in essere non possono accedere all’assegno di 600€, non possono accedere all’assegno di disoccupazione, e se non sono in chiamata non possono avere indennità se si ammalano o sono in quarantena, e nemmeno cassa integrazione se non liberamente deciso da singole Regioni attente e virtuose.

Per tutti questi motivi, che toccano da vicino anche il nostro settore, sosteniamo e promuoviamo l'appello di Fondazione Centro Studi Doc, a non dimenticare nessuno e a emendare l’art. 22 del D.L. 18/2020.

LEGGI tutto l'appello e le richieste che stiamo portando avanti QUI

AGGIORNAMENTO: Cosa abbiamo ottenuto finora dal Governo e cosa manca per un pieno riconoscimento dei diritti dei lavoratori dello spettacolo. Ancora continuiamo il lavoro con le parti sociali per portare a casa una riforma che segni un'epoca. Leggi a che punto sono le nostre richieste QUI

GUARDA chi sono gli enti che sostengono l'appello QUI

FIRMA anche tu l'appello online QUI

SEGUI tutto quello che la FNAS fa per questa emergenza QUI