Arthecity

Una piattaforma per la mobilità artistica degli artisti in strada

Dove sei: Homepage > Progetti > Arthecity

WWW.ARTHECITY.COM

Progetto di piattaforma che si sviluppa sulla base dell'esperienza decennale attorno alle necessità degli Enti Locali e sull'evoluzione della mobilità artistica in Italia.

Le tecnologie moderne possono offrire risposte efficaci e a bassissimo costo per implementare una piattaforma di servizi ad uso di Enti Locali, artisti e cittadini. L’obiettivo del progetto, già in fase di sperimentazione, è di studio, programmazione ed elaborazione di una piattaforma informatica partecipata interattiva, sviluppata per web e phone apps, per agevolare la programmazione turistica e culturale degli enti locali, sostenere la mobilità degli artisti sul territorio italiano, promuovere le risorse disponibili e gli eventi, facilitare la partecipazione dei cittadini agli eventi d'arte in strada.

Arthecity è dunque una community in cui gli utenti sono Enti Locali e Associazioni per lo sviluppo locale del turismo, artisti di strada in mobilità sul territorio nazionale, cittadini amici dell'arte in strada, famiglie, giovani. A seconda del profilo scelto è possibile accedere a servizi con interazione differente, anche in connessione con altri strumenti informatici (via feed) e con i social network.

Per i ENTI LOCALI è uno strumento per implementare la propria proposta culturale e turistica attraverso la creazione di condizioni accoglienti per l'arte di strada e quindi l'aumento di passaggio artistico. Arthecity permette di favorire l'aggiornamento e la conoscenza dei regolamenti e delle normative locali, oltre alle modalità attraverso cui gli artisti possono operare nei territori senza incorrere in sanzioni; di avere uno strumento di verifica di nominativi, orari e luoghi di esibizione tramite un'agenda elettronica (che può anche essere resa obbligatoria dai regolamenti locali). La piattaforma permette inoltre di mantenere uno storico delle presenze sul territorio.

Gli ARTISTI possono aumentare la mobilità e le presenze nei Comuni con caratteristiche di accoglienza più elevate, condividere ed estendere l'adozione e l'adesione al codice etico dell'artista di strada; valorizzare i Comuni che condividono un approccio etico nei confronti di cittadini, spazi e rapporti con gli artisti; facilitare l'incontro con la domanda di spettacolo abbassando i costi per gli Enti Locali.

Ai CITTADINI la piattaforma offre strumenti di conoscenza delle pratiche virtuose sul tema delle arti negli spazi urbani: canali preferenziali per la partecipazione agli eventi di spettacolo in strada per la programmazione dei propri itinerari turistici; la partecipazione attiva a una community che influenzi l'evoluzione della normativa nazionale verso un approccio più umano alla vivibilità degli spazi pubblici; strumenti di conoscenza anche narrativa di quel che è il mondo dell'arte di strada, attraverso la connessione con il magazine online buonastrada.net; opportunità di partecipazione attiva a sostegno delle arti in strada.

La piattaforma è attiva e pienamente operativa a TriestePesaro, mentre è in fase di test a Torino, Genova, Saronno, Viarigi

SCARICA LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

 

MEDIA PARTNER DI FNAS PER ARTHECITY È LA PLASTIC JUMPER srls